Come arrivare a Siena

come raggiungere siena

Tra storia, cultura, arte, paesaggi unici e bontà culinarie inimitabili, Siena è una meta turistica che non fa mancare davvero nulla a chi decide di trascorrere un soggiorno in questo antico borgo medioevale immerso tra le colline del Chianti, che ha saputo mantenere inalterata nel tempo tutta la sua straordinaria bellezza. Benché la città non si collochi attualmente lungo importanti vie commerciali, così come avveniva nel X secolo quando essa conobbe il suo periodo di massimo splendore, la città è molto ben collegata ed è possibile arrivare a Siena  comodamente da qualsiasi direzione utilizzando svariati mezzi di trasporto.

Di seguito potete trovare alcune informazioni utili per raggiungere Siena in auto, autobus, treno oppure
aereo.

italia_siena-bettolleArrivare a Siena in auto:

Che si provenga da sud oppure da nord, l’arteria che permette di arrivare più rapidamente a Siena è l’autostrada A1 (Milano-Napoli). Per chi la percorre in direzione Milano, l’uscita da imboccare è quella di Valdichiana-Bettolle-Sinalunga, da dove sarà possibile immettersi sul raccordo Siena-Bettolle (ex SS 326) che conduce in città in circa 40 minuti. Chi percorre l’A1 in senso opposto, in direzione Napoli, dovrà invece uscire al casello di Firenze-Impruneta (conosciuto anche col nome di Firenze- Certosa), quindi immettersi sul raccordo autostradale Firenze-Siena (Autopalio) e percorrere i 56 kilometri che conducono a Siena in circa 40 minuti. Un percorso più lento e suggestivo si può invece scegliere uscendo dall’Autostrada del Sole al casello di Chiusi Chianciano Terme, ed immettersi sulla ex Strada Statale 2 (oggi SR 2) che ricalca in parte il percorso dell’antica via Cassia. Un’ultima alternativa è proseguire sulla ex SS 408 (oggi Strada Provinciale 408 di Montevarchi) uscendo dall’A1 al casello di Valdarno.

parcheggio-fortezza450Una volta arrivati a Siena dovrete cercare un parcheggio poiché il centro storico della città è chiuso al traffico automobilistico e può essere percorso soltanto a piedi. In città se ne possono trovare numerosi, tutti molto ampi ed aperti 24 ore su 24, per cui posteggiare l’auto non sarà affatto un’impresa. Quelli più vicini al centro sono il parcheggio “Stadio-Fortezza”, in via dei Mille presso lo Stadio Franchi, il parcheggio “Il Campo”, presso la Porta Tufi molto vicino a Piazza del Campo, “Il Duomo” in via di Nuovo Asilo nei pressi di Porta San Marco, “San Francesco” vicino all’omonima chiesa in via Baldassarre Peruzzi e collegato al centro con un impianto di scale mobili, e il parcheggio “Santa Caterina” in via Esterna Fontebranda, vicino alla Chiesa di San Domenico e al Complesso Museale di Santa Maria della Scala, anch’esso collegato con scale mobili al centro storico. La tariffa oraria è per tutti di 1.60 €, mentre quella giornaliera si aggira sui 30 €. In alcuni parcheggi è possibile anche acquistare un mini-abbonamento di 3 giorni al prezzo di 74 €. Per informazioni dettagliate è possibile consultare il sito o chiamare il numero 0577-228711.

Arrivare a Siena in autobus:

Diverse compagnie pubbliche e private permettono di raggiungere
Siena in pullman sia dalle città toscane immediatamente circostanti, sia da molte altre città italiane, sia
dall’estero. Il collegamento con la città di Firenze è effettuato dalle Autolinee TRA-IN (che effettua corse
anche da Pisa) e SITA che dispongono di corse ordinarie (1h:35m) e dirette (1h:15m) che partono dalla
Stazione Autobus di Firenze (di fronte alla Stazione Ferroviaria di Santa Maria Novella) dalle 6 del mattino
alle 10 di sera. Per gli orari delle corse potete andare sui rispettivi siti o informarvi chiamando ai numeri 0577-204246 (TRA-IN) e 800-373760 (SITA).

Le compagnie di riferimento per raggiungere Siena dalle altre città italiane sono la SENA e la Marozzi.
La prima, appartenente al gruppo Baltour, collega la città toscana con moltissime regioni italiane (dalla
Lombardia alla Sicilia) e dunque con le principali città della penisola (Milano, Roma, Napoli, Torino,
Bologna): per maggiori informazioni potete consultare il sito oppure telefonare al
numero 0861-1991900. Del gruppo Baltour fa parte anche Eurolines  che offre un servizio di collegamento autobus con l’estero. Le Autolinee Marozzi si occupano invece soprattutto
della tratta tra Siena e la Puglia. Per informazioni e prenotazioni potete consultate il sito ufficiale o telefonare al numero 080-5790900.

poppiArrivare a Siena in treno:

Per quanto riguarda gli spostamenti su rotaia, Siena è fuori dalle principali linee di collegamento diretto con le maggiori città italiane. Le tratte dirette più importanti sono infatti quelle che uniscono Siena con Firenze, Empoli, Chiusi e Grosseto. Per raggiungere la cittadina toscana sarà dunque necessario effettuare dei cambi, a Firenze per chi viene da nord, a Chiusi-Chianciano Terme o Grosseto per chi giunge da sud. Venendo da Pisa si dovrà invece fare scalo ad Empoli o Firenze, mentre se si parte da Perugia si dovrà scendere a Terentola o Chiusi per prendere il treno diretto a Siena. La
stazione ferroviaria non è molto distante dal centro cittadino (circa 2 km) ed il tragitto può essere percorso a piedi in circa 15 minuti anche grazie ad un comodo servizio di scale mobili. In alternativa si possono utilizzare le numerose ed efficienti linee di autobus urbani (n. 3 – 8 – 10 – 17 e 77) o il taxi (per info il numero da comporre è 0577-49222).

Arrivare a Siena in aereo: 

Siena dispone di un proprio aeroporto (Aeroporto di Ampugnano) ma sfortunatamente non vi atterrano o decollano voli regolari, essendo utilizzato principalmente per voli privati. Gli impianti aeroportuali più vicini alla città di Siena sono dunque il Peretola di Firenze, ove atterrano e decollano principalmente voli continentali, e l’aeroporto di Pisa, che è lo scalo più importante presente in Toscana poiché vi operano le più importanti compagnie internazionali oltre che quelle low-cost. Dei collegamenti tra Siena e Firenze vi abbiamo già detto, vi basterà raggiungere la stazione di Santa Maria Novella con la navetta Shuttle che parte dall’aeroporto ogni 45 minuti o col servizio “Vola in Bus” messo a disposizione dalla compagnia SITA, e di lì scegliere il viaggio in pullman o treno. Le stesse soluzioni sono praticabili dal Galileo Galilei di Pisa: gli autobus TRA-IN partono 2 volte al giorno (14:30; 22:45) e il biglietto costa 14 €, con prenotazione obbligatoria.

Lascia un commento